22 aprile 2013

Google Glass: problemi di legalità dovuti alla privacy

Lingeswaran Marimuthukumar

Google Glass è il gadget più atteso degli ultimi anni. Ma il vero epicentro del dibattito non sono le sue specifiche tecniche, ma le questioni giuridiche legate alla privacy.

Questi "occhiali" sono in grado di catturare immagini e video in qualsiasi momento e di caricarle istantaneamente su internet, potete ben capire che è facile in questo modo violare la privacy in modo subdolo.

Personalmente non vedo l'ora di poterli usare, poiché per la Street Photography non credo possa esistere prodotto migliore.

Negli USA il proprietario di un bar di Seattle ha deciso di vietare l'uso di questi occhiali nel suo locale.

Naturalmente, notizie come questa servono solo ad alimentare la paranoia sociale.

Come ogni nuova tecnologia, questi occhiali possono generare qualche timore iniziale dovuto principalmente alla mancanza di informazioni su di essi (solo pochi privilegiati hanno potuto provarli al costo di 1500 €). Probabilmente ci sarà un periodo di adattamento, e se gli occhiali sono così rivoluzionari come dicono di essere, potrebbero finire per formare una parte inseparabile della nostra vita, come è accaduto con i telefoni cellulari.

Voi cosa ne pensate?

P.s.

Se volete saperne di più sulla legislazione legata alla fotografia in Italia andate a questo articolo: Fotografia professionale, risorse utili per i fotografi