6 luglio 2013

Come realizzare foto in bianco e nero di alto livello con i plugin per Photoshop


Sono sempre stato affascinato dalla fotografia in bianco e nero, da quando ho iniziato a fotografare non ho mai smesso di documentarmi su come elaborare le mie foto e trovare un mio stile.

Alla fatidica domanda "bianco e nero o colore?" ho risposto scrivendo questo articolo: Bianco e nero o Colore? - Corso di Fotografia - Lezione 18

Oggi vi rivelerò come elaboro le mie fotografie, facendo la fondamentale premessa che non è obbligatorio utilizzare dei plugin per ottenere i medesimi risultati, basta semplicemente photoshop e questo articolo: Come realizzare fotografie in bianco e nero professionali - Tutorial per Photoshop

Ovviamente un plugin di alto livello fa risparmiare molto tempo e permette comunque una notevole personalizzazione.

Io utilizzo Nik Silver Efex Pro,  non voglio fargli pubblicità ma è il miglior plugin per il bianco e nero che abbia mai usato, recentemente ne ho scoperto un altro chiamato DxO film pack, che come suggerisce il nome serve ad emulare la pellicola, sia a colori che bn.

Vediamo alcuni effetti (e funzioni) di entrambi i plugin sulla medesima fotografia.


La schermata di Nik Silver Efex Pro la possiamo dividere in tre parti: alla nostra sinistra i vari tipi di bianco e nero con relative anteprime, al centro viene visualizzata la foto su cui applichiamo l'effetto, e alla nostra destra le regolazioni dei singoli effetti, questo ci permette di personalizzare notevolmente ogni singolo preset, abbiamo anche la possibilità di creare e salvare dei nostri effetti personalizzati.



Particolarmente interessante è il comando struttura, nell'esempio in basso dopo aver scelto un effetto neutro l'ho impostato al massimo per farvi capire cosa fa, in poche parole dà l'impressione che la foto abbia "maggiore dettaglio", ovviamente va usato a seconda dei casi, per esempio, in una foto dove volete che il soggetto appaia con una pelle liscia non dovete toccare questa impostazione.


Particolare attenzione meritano le impostazioni dei singoli effetti, io non sono un grande smanettone, solitamente parto da un effetto neutro e regolo luminosità, contrasto e struttura.

Più di una volta mi sono stati di grande aiuto i pannelli "protezione tonalità" e "filtro colore".

Inutile analizzare una per una le singole impostazioni, sappiate che quelle non visualizzate nell'immagine alla vostra destra vi permettono di personalizzare al massimo variabili come la vignettatura e di applicare vari effetti ai bordi dell'immagine.

È inoltre presente un menù a tendina che vi permette di emulare alcune delle più famose pellicole in bianco e nero e di variarne le impostazioni.

Proviamo adesso a giocare col contrasto e la luminosità della foto, in basso il risultato finale.


Inoltre tra i preset è disponibile l'effetto seppia.


Ecco alcune delle mie fotografie post prodotte con Nik Silver Efex Pro, che potete vedere ad alta risoluzione a questo link: L'uomo e il mare - progetto fotografico






Come ho già detto, anche DxO FilmPack è un buon plugin per realizzare foto in bianco e nero, ma a differenza di Nik Silver Efex Pro è progettato per emulare più fedelmente possibile alcuni tipi di pellicola.

Non offre una vasta scelta di personalizzazioni come il Silver Efex, il minimo indispensabile, dopo aver scelto il tipo di pellicola è possibile regolare: intensità dell'effetto, applicare un filtro colorato, modificare la tonalità, regolare il contrasto e l'esposizione, variare l'intensità e il tipo di grana.


Ecco la lista delle pellicole che dovrebbe cercare di imitare:


Ho provato ad elaborare la foto a inizio articolo applicando l'effetto "Kodak T-Max 400"


Personalmente uso Silver Efex Pro per convertire le foto in bianco e nero e DxO FilmPack per emulare la pellicola a colori, ma di questo parlerò in un prossimo articolo.