30 novembre 2013

Canon EOS 60D e 70D: prezzo, recensione e dove comprarle al minor prezzo

CANON EOS 60D


RECENSIONE CANON EOS 60D

Una recensione completa del prodotto potete vederla a questo link: Canon EOS 60D - Recensioni degli utenti.

CARATTERISTICHE TECNICHE CANON EOS 60D

  • Sensore CMOS APS-C da 18 megapixel
  • Funzioni creative avanzate
  • LCD orientabile da 7,7 cm (3"), rapporto 3:2, risoluzione da 1.040.000 punti
  • Filmati Full HD a risoluzione massima di 1920 x 1080 (29,97; 25; 23,976 fps)
  • Processore di immagini DIGIC 4
  • ISO 100-6400, H:12800
  • Velocità di scatto fino a 5,3 fps fino a 58 JPEG
  • Sistema AF a 9 punti, tipo a croce
  • Esposimetro iFCL con sensore a doppio strato a 63 zone

DOVE ACQUISTARLA - Il prezzo più basso per la CANON EOS 60D

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!
In basso i link diretti in cui è indicato il prezzo più basso per acquistare la Canon 60D con e senza Kit Zoom.


CANON EOS 70D


RECENSIONE CANON EOS 70D

Una recensione completa del prodotto potete vederla a questo link: Canon EOS 70D recensione e test sul campo.

CARATTERISTICHE TECNICHE CANON EOS 70D

  • Sensore da 20.2MP APS-C 'Dual Pixel CMOS AF
  • Processore di immagine DIGIC 5+
  • ISO 100-12800 standard, espandibili fino a 25600 ISO
  • Scatto continuo fino a 7fps, burst depth 65 JPEG / 16 RAW
  • Modalità di scatto silenziosa
  • Registrazione video a 1080p30
  • Sistema AF da 19-punti, tutti i punti sono di tipo a croce
  • 63-zone iFCL metering system
  • Mirino con copertura del 98%
  • Display LCD touchscreen totalmente articolato, 1040k punti di risoluzione da 3" ClearView II, 3:2 aspect ratio
  • Un solo slot per schede SD/SDHC/SDXC
  • Wi-Fi incluso
  • Single-axis electronic level
  • AF microadjustment
  • Modalità HDR direttamente dalla fotocamera ed esposizioni multiple (Solamente JPEG)

DOVE ACQUISTARLA - Il prezzo più basso per la CANON EOS 70D

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!
In basso i link diretti in cui è indicato il prezzo più basso per acquistare la Canon 70D con e senza Kit Zoom.


29 novembre 2013

Nikon D7100: prezzo, recensione e dove comprarla al minor prezzo


La Nikon D7100 è attualmente la migliore Reflex per quanto riguarda la sua fascia di prezzo, ed è possibile considerarla una Reflex semi professionale!

RECENSIONE NIKON D7100

È possibile vedere una recensione completa del prodotto Cliccando QUI, inoltre trovo molto interessante anche l'articolo che confronta la D7100 con il precedente modello, la D7000.


CARATTERISTICHE TECNICHE NIKON D7100

  • Sensore CMOS da 24.1 Megapixel in formato DX senza filtro Low Pass
  • Processore EXPEED 3
  • ISO 100-6400 standard, estendibile fino a 25600
  • Massimo 6 fps in modalità scatto continuo in formato DX, 7fps in modalità crop 1.3X
  • Messa a fuoco AF da 51 punti, 15 di tipo a croce
  • 2016 pixel RGB metering sensor
  • Registrazione video a 1080 60i/30p
  • Pentaprisma col 100% di copertura e un rapporto di ingrandimento di 0.94X
  • LCD da 3.2", 1.2 milioni di pixel (640 x 480 X RGBW)
  • Front and rear IR receivers
  • Resistente a polvere e acqua al pari della D800 e D300S

DOVE ACQUISTARLA - Il prezzo più basso per la D7100

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!
In basso i link diretti in cui è indicato il prezzo più basso per acquistare la Nikon D7100 con e senza Kit Zoom.





Guida completa agli Stili Livello - Corso di Photoshop CS6 - Lezione 32


Questo articolo fa parte della rubrica: Corso completo di Photoshop CS6

Il corso di photoshop è effettuato dall'utente youtube Massimo Raziano.

La raccolta completa dei migliori tutorial per photoshop la trovete qui: Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Nella precedente lezione del Corso di Photoshop CS6 abbiamo visto gli strumenti di misurazione disponibili su Photoshop CS6 per creare documenti di precisione e le funzioni delle guide, le opzioni della griglia e del menù documenti cliccando QUI.

In questa lezione vedremo una guida completa agli Stili Livello divisa in 5 video.

Primo video: introduzione sugli Stili Livello



Secondo video: i parametri dei vari Effetti sugli Stili Livello



Terzo video: le impostazioni per Gestire gli Effetti sugli Stili Livello



Quarto video: la descrizione ed i parametri proposti dal Pannello degli Stili Livello



Ultimo video del Capitolo degli Stili Livello che tratta i concetti delle Opzioni di Fusione avanzate


28 novembre 2013

Le migliori fotocamere subacquee: recensioni ed i prezzi più bassi per comprarle

La maggior parte delle fotocamere sono oggetti delicati e, di certo, l'ultima cosa che vorreste è farle cadere, bagnarle o lasciarle esposte al gelo. Ci sono, però, delle fotocamere progettate specificamente per essere in grado di resistere anche a trattamenti più bruschi del normale.
In questa lista abbiamo scelto per voi cinque modelli di prima scelta nella categoria delle fotocamere robuste di cui ci sentiamo di raccomandare l'acquisto. Tutti e cinque i modelli presentati sono realizzati al preciso scopo di  poter resistere: alle cadute, all'acqua, alle basse temperature e in alcuni casi a urti o pressioni di più elevata entità. Ognuno dei modelli che vedrete coprirà una differente categoria, andando dalla compatta dal design accattivante e capace di resistere agli urti occasionali alla robusta fotocamera di fascia alta capace di fornirvi immagini di qualità ineccepibile.
I prezzi che vi mostreremo saranno presi da Amazon.com, il sito di e-commerce più sicuro, affidabile e dalle offerte più vantaggiose.

Nikon 1 AW1 (con 11-27.5mm kit zoom) 



CARATTERISTICHE TECNICHE:

Categoria Mirrorless
Risoluzione Massima 4608 x 3072
Pixel effettivi 14 megapixel
Dimensioni del sensore 1″ (13.2 x 8.8 mm)
Tipo di sensore CMOS
ISO 160-6400
Attacco delle lenti Nikon 1 mount
Moltiplicatore della Lunghezza focale 2.7×
LCD articolato No
Dimensioni dello schermo 3"
Punti dello schermo 921,000
Tempo di otturazione minimo 30 sec
Tempo di otturazione massimo 1/16000 sec
Formati MPEG 4, H.264
Tipi di archivio schede SD/SDHC/SDXC
USB USB 2.0 (480 Mbit/sec)
Peso (batterie incluse) 201g
Dimensioni 114 x 72 x 37 mm
GPS Integrato
Profondità di immersione
Fino a 15m

Benché la logica della Nikon 1 AW1 sia fermamente improntata verso lo stile di fotografia punta e scatta, sta una spanna sopra le relativamente numerose compatte robuste che vanno ad occupare i gradini più bassi di questa categoria. La AW1 ha un supporto per lenti intercambiabili che può essere utilizzato con qualunque lente della serie 1, ma utilizzata in abbinamento alla propria lente impermeabile in dotazione può esser fatta cadere, può essere congelata, infangata e immersa completamente in acqua senza alcun rischio. Per cui se state cercando una macchina fotografica che possa seguirvi nelle vostre vacanze avventurose o semplicemente sia in grado di resistere a qualche urto occasionale, la qualità dell'immagine della AW1 e le sue performance generali (soprattutto l'autofocus) la rendono una valida scelta.

DOVE COMPRARE LA NIKON 1 AW1 AL MIGLIOR PREZZO



Olympus TG-2



CARATTERISTICHE TECNICHE:

CategoriaCompatta
Risoluzione Massima3968 x 2976
Pixel effettivi12 megapixel
Dimensioni del sensore1/2.3" (6.17 x 4.55 mm)
Tipo di sensoreBSI-CMOS
ISOAuto, ISO 100, 200, 400, 800, 1600, 3200, 6400
Lunghezza focale equivalente25–100 mm
LCD fisso
Zoom ottico4x
Attacco LentiNessuno
Dimensioni dello schermo3"
Punti dello schermo610,000
Tempo di otturazione minimo4 sec
Tempo di otturazione massimo1/2000 sec
FormatiMPEG 4, H.264
Tipi di archivioschede SD/SDHC/SDXC
USBUSB 2.0 (480 Mbit/sec)
Peso (batterie incluse)230g
Dimensioni111 x 67 x 29 mm
GPSIntegrato
Profondità di immersione
Fino a 15m

La Olympus Stylus TG-2 ci ha parecchio impressionato durante la nostra disamina sulle fotocamere della categoria ed offre una versatile lente da 25-100mm che, tra l'altro, è anche piuttosto luminosa (F2.0 alla massima apertura), un display posteriore da 3" OLED, un GPS integrato ed un manometro (misuratore di pressione). Possiede inoltre dei limitati controlli manuali ed il supporto per le lenti di conversione (entrambe funzioni insolite per questa categoria), così come il registratore video a 1080/30p. La TG-2 offre una buona qualità dell'immagine, sebbene piuttosto costosa in proporzione alle specifiche, il costo un po' più alto è infatti dovuto principalmente alla sua capacità di incassare colpi, infatti la TG-2 è una fotocamera antiurto! Dotata oltretutto della capacità di resistere ad immersioni fino a 15 m di profondità e di continuare a scattare foto a temperature fino a -10°C.

DOVE COMPRARE LA OLYMPUS TG-2 AL MIGLIOR PREZZO



Panasonic Lumix DMC-FT5



CARATTERISTICHE TECNICHE:

CategoriaCompatta
Risoluzione Massima4608 x 3456
Pixel effettivi16 megapixel
Dimensioni del sensore1/2.33" (6.08 x 4.56 mm)
Tipo di sensoreCMOS
ISOAuto, Hi Auto (1600-6400), 100, 200, 400, 800, 1600, 3200
Lunghezza focale equivalente28–128 mm
LCD fisso
Zoom ottico4,6x
Attacco LentiNessuno
Dimensioni dello schermo3"
Punti dello schermo460,000
Tempo di otturazione minimo60 sec
Tempo di otturazione massimo1/1300 sec
FormatiMPEG 4, AVCHD
Tipi di archivioschede SD/SDHC/SDXC, Memoria Interna
USBUSB 2.0 (480 Mbit/sec)
Peso (batterie incluse)214g
Dimensioni110 x 67 x 29 mm
GPSIntegrato
Profondità di immersione
Fino a 13m

La Panasonic Lumix FT5 è robusta, resistente all'acqua fino a 13 metri di profondità, a prova di caduta da 2 metri d'altezza, a prova di congelamento fino a -10°C, e resistente alla pressione fino a 100 kg. Inoltre ha una lente Leica 28-128mm f/3.3-5.9, video a 1080/60p HD, e numerose modalità automatiche e creative. La qualità dell'immagine è soddisfacente, alla pari con la maggior parte delle macchine della stessa fascia, ma la sua lente relativamente poco luminosa ed il suo flash un po' debole vi porteranno ad utilizzare valori abbastanza alti di ISO se utilizzata in acque torbide e profonde. Il Wi-Fi integrato è molto utile anche se l'impostazione iniziale è stata un po' macchinosa. Nell'insieme la TS5 offre un solido set di funzionalità ad un prezzo onesto e la rendono una piacevole compagna per la fotografia in condizioni difficili.

DOVE COMPRARE LA LUMIX DMC-FT5 AL MIGLIOR PREZZO




Sony Cyber-shot TX30


CARATTERISTICHE TECNICHE:

CategoriaUltracompatta
Pixel effettivi18 megapixel
Tipo di sensoreBSI-CMOS
Lunghezza focale equivalente26–130 mm
LCD fisso
Zoom ottico5x
Dimensioni dello schermo3,3"
Punti dello schermo1,129,000
USBUSB 2.0 (480 Mbit/sec)
GPSNessuno
Profondità di immersione
Fino a 10m

La Sony Cyber-shot TX30 è un prodotto piuttosto inusuale nella categoria delle fotocamere robuste; tanto per cominciare il suo design non da al prodotto l'aspetto di un oggetto capace di sopportare molti maltrattamenti. A dispetto del suo stile snello ed elegante si tratta di un dispositivo piuttosto robusto e compatto, capace di resistere fino a 10 metri di profondità e a cadute da un metro e mezzo d'altezza; grazie a queste caratteristiche la TX30 è un'ottima fotocamera a prova di incidente. Ci sono altri modelli più robusti in giro, ma la TX30 è piccola, dal design molto accattivante e perfetta per ottenere buoni risultati per l'uso quotidiano. La fotocamera è piuttosto efficiente anche nel comparto video, con la possibilità di filmare alla qualità di 1080/60p. Il suo principale appeal è che se inciampate, vi gettate addosso un drink o la fate cadere in una pozzanghera la vostra fida TX30 continuerà a funzionare come se nulla fosse.

DOVE COMPRARE LA SONY CYBER-SHOT TX30 AL MIGLIOR PREZZO




Pentax Optio WG-3


CARATTERISTICHE TECNICHE:

Categoria
Compatta
Risoluzione Massima
4608 x 3456
Pixel effettivi
16 megapixel
Dimensioni del sensore
1/2.3" (6.17 x 4.55 mm)
Tipo di sensore
BSI-CMOS
ISO
Auto 125-6400, 125, 200, 400,800, 1600, 3200, 6400
Lunghezza focale equivalente
25–100 mm
LCD
Fisso
Zoom ottico
4x
Attacco Lenti
Nessuno
Dimensioni dello schermo
3"
Punti dello schermo
460,000
Tempo di otturazione minimo
4 sec
Tempo di otturazione massimo
1/4000 sec
Formati
MPEG 4, H.264
Tipi666 di archivio
schede SD/SDHC/SDXC card, Memoria Interna
USB
USB 2.0 (480 Mbit/sec)
Peso (batterie incluse)
230g
Dimensioni
124 x 64 x 33 mm
GPS
Nessuno
Profondità di immersione
Fino a 14m

La Pentax WG-3 è la versione economica della WG-3 GPS, e mentre rispetto a quest'ultima manchino le funzioni di ricarica wireless e (ovviamente) il GPS, continua ad offrire un ottimo set di funzionalità ad un prezzo molto abbordabile. Tali funzioni includono un sensore stabilizzato CMOS da 16MP ed una lente relativamente luminosa da F2.0-4.9 con zoom equivalente 25-100 mm. La sua capacità di immersione raggiunge i 14 m e resiste a cadute dai 2 metri d'altezza, in più resiste alla polvere ed alle basse temperature fino a -10°C ed è progettata in modo da poter essere messa nella tasca posteriore dei pantloni e resistere in caso ci si sedesse sopra (la WG-3 può sopportare fino a 100 kg di pressione). Perciò che concerne le performance la WG-3 non è la fotocamera dall'autofocus più veloce al mondo ma è un prodotto affidabile, fornisce immagini di buona qualità e video soddisfacenti, rendendola adatta sia come fotocamera per incassare i colpi che come compatta per i viaggi e l'uso quotidiano.

DOVE COMPRARE LA PENTAX OPTIO WG-3 AL MIGLIOR PREZZO





DOVE COMPRARE LA PENTAX OPTIO WG-3 GPS AL MIGLIOR PREZZO



27 novembre 2013

Nokia Lumia 1020: prezzo, recensione e dove acquistarlo


Il Nokia Lumia 1020 è lo smartphone che ha diviso la comunità fotografica, è il primo ibrido tra una fotocamera ad alte prestazioni è uno smartphone top di gamma con sistema operativo windows 8.

RECENSIONE LUMIA 1020

Per vedere una recensione completa della fotocamera vi rimando a questo link: Nokia Lumia 1020 e i 41 Megapixel che fanno storcere il naso ai fotografi, impressioni e test fotocamera

Impressioni personali: al di là della fotocamera di alto livello che non ha nulla da invidiare a una compatta di fascia media, il Lumia 1020 nell'uso quotidiano dimostra di non essere inferiore ai top di gamma delle altre case, il sistema operativo è molto veloce e funziona tutto in modo regolare, finora non mi si è mai bloccato, unica pecca sono alcune app essenziali che meriterebbero un aggiornamento, ma credo sia una situazione temporanea dovuta al fatto che Windows Phone 8 è un sistema operativo appena nato ma che promette molto bene.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

  • LTE (sino a 100 Mbps in download e 50 Mbps in upload)
  • Penta Band - UMTS (WCDMA)
  • HSPA+ 
  • Sistema operativo Windows Phone 8 
  • Micro Sim 
  • Processore SNAPDRAGON S4 da 1.5 GHz 
  • RAM da 2GB 
  • Memoria interna da 32 GB 
  • Display da 4,5" AMOLED WXVGA (1280*768), Pure Motion HD+, Clear Black, Leggibilità potenziata alla luce solare, Touchscreen super sensibile (adatto all'uso con guanti) 
  • Gorilla Glass 3
  • Bluetooth 3.0 
  • Fotocamera da 41 MEGAPIXEL, Pure View con stabilizzatore ottico, obiettivo Carl Zeiss Tessar, 6 lenti, zoom 3X, Auto-Focus, Xenon Flash LED 
  • Video in Full HD 
  • Fotocamera secondaria da 1,3 Mpixel HD
  • NFC 
  • A-GPS Glonass
  • Hotspot Wi Fi
  • Applicazioni disponibili: Microsoft Office, Nokia Music, Play to DLNA - Applicaz. di navigazione: HERE Drive+ (navigazione guidata con istruz. vocali e mappe online gratuite), HERE Maps, HERE Transit - In confezione: auricolari Stereo, Batteria da 2000 mAh, caricabatteria micro USB 2.0, cavo dati e chiave per la porta SIM - Supporta la ricarica wireless con accessorio non incluso.

DOVE ACQUISTARLO - Il prezzo più basso per il Lumia 1020

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!
In basso i link diretti per l'acquisto del prodotto nelle diverse colorazioni (bianco, giallo e nero).



ACCESSORI PER NOKIA LUMIA 1020



25 novembre 2013

Tavolo da Still Life FotoQuantum con Daylight Set da 3x125W - Recensione

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

http://prostudio360.it/home.phpIn questi giorni ho avuto il piacere di testare il tavolo da Still Life della FotoQuantum StudioTools e il set di luci da still life FotoQuantum StudioMax Daylight Set 125/125/125W (che vedrete in azione nella seconda parte dell'articolo).

Montarlo è stato molto semplice, le istruzioni (un solo foglio) sono molto chiare e i pezzi che compongono il tavolo sono di buona qualità nonostante il prezzo sia abbastanza basso, solo 100 euro IVA inclusa.

È leggero ma stabile, l'intero tavolo arriva a casa contenuto in una sacca nera che potrà essere usata successivamente in caso di futuri spostamenti del prodotto.

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi
Ed ecco il nostro tavolo da Still Life pronto per essere montato, un avviso per i neofiti, è la parte "ruvida" che va usata come base su cui fotografare gli oggetti.

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

Una volta finito di montare la struttura metallica dovrete inserire la superficie bianca, per fare ciò posizionate le asticelle come nella foto in basso e fatela scorrere attraverso le guide.

I 4 spigot (2 sulla superficie bianca e 2 sotto) servono per poter montare eventuali luci.

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

Ed ecco alcune immagini che mostrano in dettaglio i particolari di questo prodotto.

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

Specifiche tecniche FotoQuantum StudioTools tavolo da Still Life:

  • Può essere esteso anche come tavolo piatto
  • Facile da montare e trasportare (borsa per il trasporto inclusa)
  • Superficie bianca: 130x60cm
  • Altezza della ripresa: 50cm (max. 120cm)
  • Capacità di carico: 10kg
  • Materiale: PVC+tubo in alluminio
  • Peso: 4.5kg
Per chi come me vuole cimentarsi nella fotografia di Microstock questo tavolo fotografico è un ottimo inizio, in virtù del fatto che consente ottimi risultati a un prezzo veramente basso.

Ecco alcuni scatti che sono riuscito a realizzare con le luci flash da studio (anche se avrei preferito le luci continue) su diverse tipologie di oggetti.

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

http://prostudio360.it/FotoQuantum-StudioTools-Tavolo-Fotografia-del-prodotto-130x60cm?utm_source=Tavolo-Fotografia-prodotto-130x60cm_utm_medium=Crupi

CONCLUSIONI

Le dimensioni del tavolo lo rendono poco ingombrante e adatto per fotografare oggetti di piccole e medie dimensioni, come ho già scritto in alto il prezzo di soli 100 euro è veramente basso e alla portata di tutti, spendere meno per poter iniziare a fare fotografia in studio di un certo livello lo trovo difficile. Non ho avuto intoppi durante la sessione di scatto, tutto ha funzionato perfettamente.

Per chi come me vuole iniziare a cimentarsi nella fotografia di Microstock è un investimento obbligatorio.


FotoQuantum StudioMax Daylight Set 125/125/125W


Le lampade che vedete in foto sono molto flessibili e maneggevoli e possono essere montate comodamente su qualsiasi superficie, nel mio caso specifico ho usato il tavolino da Still Life di cui vi ho appena parlato.

Vediamo prima le caratteristiche tecniche di questo set:

  • Include 3 lampade Daylight da 125W ciascuna.
  • Ogni lampada è dotata di un interruttore rotante, di un riflettore e cavo di alimentazione di 3m
  • 2 delle lampade hanno le gambe di lunghezza 44cm, e 1 lampada di 72 centimetri
  • Le lampade possono essere montate verticalmente o orizzontalmente
  • L'Attacco delle lampadine è "E27", hanno una durata di circa 8000h e un temperatura colore di 5400K

Il soggetto che ho fotografato è una fotocamera.


Ho posizionato una luce esattamente sopra il soggetto e le altre due ai lati.




CONCLUSIONI

Montare le luci è stato semplicissimo, in poco tempo sono riuscito a ottenere un risultato che posso tranquillamente definire "professionale", consigliatissime per chi pratica fotografia di Microstock è ha l'esigenza di realizzare tante foto di qualità in poco tempo!


21 novembre 2013

Oliviero Toscani e Roberto Tomesani sulla Fotografia al CLE 2013


Come mio solito, ogni mattina dopo aver fatto colazione controllo gli ultimi aggiornamenti dei canali a cui sono iscritto su YouTube, tra i primi risultati noto due video che mi sembrano molto interessanti caricati da Canon Italia, protagonisti dei video sono due noti personaggi della Fotografia Italiana, Oliviero Toscani e Roberto Tomesani di TAU Visual, che i miei lettori sicuramente conosceranno visto i numerosi video da quest'ultimo prodotti sulla fotografia professionale.

Nei due video in basso potrete vedere i loro interventi completi all'evento Canon Live Experience 2013, buona luce e buona visione.

Roberto Tomesani Il professionista deve offrire qualcosa in più ma cosa



Opening Oliviero Toscani La fotografia intorno alla torre di babele


18 novembre 2013

Nokia Lumia 1020 e i 41 Megapixel che fanno storcere il naso ai fotografi, impressioni e test fotocamera


Ogni volta che parlo del mio Nokia Lumia 1020 a un fotografo è sempre la solita storia, mi tocca sentirmi dire dall'ennesimo esperto "Bah 41 megapixel sono troppi, è solo una mossa commerciale", alla mia domanda "L'hai mai usato? Lo possiedi?", la risposta è altrettanto scontata "No".

Io ho il piacere di possedere questo smartphone da prima che iniziassero le campagne pubblicitarie che ormai tutti conosciamo. Ammetto che prima facevo parte di quel gruppo di scettici che avevano dato un giudizio prima di mettere alla prova questo prodotto.

Prima di iniziare però devo fare una fondamentale premessa, quello che leggerete è solo un primo test in attesa della recensione finale che realizzerò quando Nokia effettuerà l'aggiornamento per implementare il Refocus e il supporto ai file RAW (mica male), in questo articolo mi concentrerò quindi sulla qualità dell'immagine in diverse condizioni di luce tralasciando le altre funzioni come la modalità panorama ecc...

Ma perché tutto questo scetticismo da parte dei fotografi? Perché chi fa parte di questo ambiente sa che il numero di megapixel non è un diretto indice di qualità delle macchine fotografiche; è vero che un numero più elevato di pixel permette, in linea teorica, un maggior potere risolutivo, ma questo è spesso limitato dal sistema ottico utilizzato per convogliare l'immagine sul sensore. Se il potere risolutivo del complesso di lenti è inferiore al potere risolutivo della matrice di pixel allora non si avrà alcun guadagno nell'aumentare in numero di pixel, anzi si avrà un peggioramento delle prestazioni del sistema a causa del maggiore rumore elettronico introdotto.

Ma la tecnologia si evolve in fretta e stabilire dei limiti a priori non è cosa semplice, anche perché si devono vedere i motivi per il quale certe scelte vengono effettuate.
    Il Lumia 1020 è frutto della collaborazione tra Nokia e Carl Zeiss e quest'ultima assicura che la lente montata su questo dispositivo non è un plasticotto, dove l'ho letto? Beh sono stato in visita ai loro laboratori in Germania, Clicca Qui per leggere del mio viaggio e del workshop internazionale a cui ho partecipato.

    L'innovazione che Nokia ha portato nel mondo della fotografia mobile non si ferma però al potere risolutivo del sensore, pochi considerano il fatto che sia possibile usare le regolazioni manuali (mai viste prima d'ora su un telefono) come il tempo di scatto, il bilanciamento del bianco, gli ISO e la messa a fuoco manuale (senza quest'ultima non sarei riuscito a fare alcune foto che vedrete nell'articolo).

    Per quanto riguarda il sensore di immagine considerate che è il più grande mai montato su un telefono (solo il nokia 808 pureview lo supera), le sue dimensioni superano anche quelle di molte compatte di fascia medio-alta!


    La logica che sta alla base di così  tanti megapixel è lo zoom in fase di scatto (e ovviamente anche di editing), zoommando al massimo su un soggetto si ottiene una foto da 5 megapixel. 41 Megapixel non sono un'operazione meramente commerciale ma una soluziona al problema di come poter avere un discreto zoom su uno smartphone, per questo motivo Nokia non ha optato per un più moderato sensore da 20MP (critica mossa da molti fotografi).

    ATTENZIONE: molti pensano che il Lumia 1020 realizzi solo foto da 41 megapixel e che di conseguenza sia lento a condividerle sui vari social network, niente di più falso, sul dispositivo al momento dello scatto vengono salvate due foto, una alla massima risoluzione e una da 5 megapixel, inoltre se non siete interessati a foto così grandi, nelle impostazioni è possibile disabilitare lo scatto a 41 megapixel.

    Ma ora basta con le chiacchiere passiamo ai fatti, voglio iniziare col mostrarvi la galleria delle mie foto da 5MP condivise su facebook (ridimensionate a 2024px per lato maggiore), potete accedervi da questo link: My Nokia Lumia 1020 real world photo

    In basso invece alcuni scatti che potete scaricare ad alta risoluzione effettuati in diverse condizioni di luce a 41 megapixel!

    1) Foto scattata alle 9:30 del mattino, Clicca QUI per scaricare il file a dimensione originale.


    2) Foto scattata a mezzogiorno, Clicca QUI per scaricare il file a dimensione originale.


    3) Foto scattata alle 18:00, Clicca QUI per scaricare il file a dimensione originale.


    4) Foto scattata di sera in modalità automatica a mano libera, Clicca QUI per scaricare il file a dimensione originale.


    5) Foto in interni con poca luce (dentro il laboratorio Carl Zeiss), Clicca QUI per scaricare il file a dimensione originale.


    6) Foto test messa a fuoco manuale, Clicca QUI per scaricare il file a dimensione originale. 


    Foto realizzate con la messa a fuoco manuale ed elaborata con 6tag (Instagram su Windows Phone)

    Una foto pubblicata da Marco Crupi (@marcocrupi88) in data:

    CONCLUSIONI

    In esterni soprattutto di giorno la qualità delle foto è altissima, mi è recentemente capitato di caricare la prima immagine del test sulla pagina facebook di un mio progetto fotografico, alcuni utenti mi hanno chiesto che reflex usassi e quali impostazioni avessi impostato!

    Di sera o in interni poco illuminati si riesce a scattare a mano libera e il rumore non è così alto come mi aspettavo. La messa a fuoco automatica è molto veloce e quella manuale è semplice e intuitiva, il processore è abbastanza potente da memorizzare velocemente l'immagine.

    Trovo assurdi quei fotografi che guardando la foto con lo zoom al 100% si aspettano di trovare la medesima qualità di una reflex, non dobbiamo dimenticarci che stiamo pur sempre parlando di un telefono, che realizza foto superiori alla maggior parte delle compatte di fascia medio-bassa ma sempre di un telefono si tratta!

    Ho utilizzato anche i top di gamma di altre marche e nessuno smartphone attualmente si avvicina a questa qualità di immagine.

    Lo considero un ottimo acquisto per chi vuole avere una macchina fotografica sempre a portata di mano.

    A breve avrete una recesione completa del prodotto.

    DOVE COMPRARE, PREZZO E MIGLIORI OFFERTE PER LUMIA 1020, LINK DIRETTI ALL'ACQUISTO:



    15 novembre 2013

    Corso di Photoshop CC - Fotoritocco delle Foto - Lezione 3



    Un webinar realizzato da Francesco Marzoli, 1 ora di video sul fotoritocco delle immagini. In questa terza lezione vedremo gli strumenti di ritocco base, timbro, cerotto, toppa. Come scegliere la giusta sorgente e le giuste impostazioni.

    Se vi siete persi le precedenti lezioni correte a vederle a questi link:


    13 novembre 2013

    Come realizzare e fotoritoccare una foto di viaggio per il Microstock

    Una delle mie foto turistiche di Roma accettate su Fotolia
    Nel mio primo articolo sulla fotografia di Microstock abbiamo visto i passaggi fondamentali per caricare e indicizzare correttamente le nostre fotografie su questa tipologia di siti.

    In questo post vedremo come realizzare ed elaborare una foto turistica per la fotografia pubblicitaria ed editoriale, per prima cosa dobbiamo considerare lo scopo, il primo consiglio che posso darvi è quello di mettere da parte l'artista che c'è in voi e realizzare un'immagine che vada bene a dei possibili acquirenti. 

    Quando sfogliate un catalogo di viaggi o la brochure di qualche villaggio vacanze (ed è qui che potrebbero finire le vostre fotografie) potete facilmente notare ciò che accomuna tutte le immagini in esso contenute: colori vivaci e molto saturi, inquadrature accattivanti, atmosfere serene ed un cielo da sogno. 

    Nella foto in basso lo sceenshot di una galleria di foto presente sul sito della Veratour, che ci fa capire meglio il concetto appena espresso.

    LA SCELTA DELL'INQUADRATURA

    Ma passiamo al lato pratico, in fase di scatto dovete pensare che la foto potrebbe avere diversi impieghi, ho appena citato l'esempio del villaggio vacanze ma potrebbe finire benissimo su un cartellone pubblicitario o su un volantino in cui debba andare del testo al lato, quindi è essenziale realizzare diverse immagini dello stesso soggetto per diversi scopi.

    Nella foto in basso potete vedere la foto del Colosseo prima e dopo la post produzione, da notare che ho lasciato alla vostra sinistra spazio al cielo, sia perché meritava davvero sia perché ho pensato che sarebbe potuto servire per posizionarci del testo, un possibile acquirente potrebbe acquistare la vostra foto proprio per questo motivo.


    LA POST PRODUZIONE

    Il fotoritocco della foto è essenziale, senza questo passaggio state sicuri che nella fotografia di microstock non adrete molto lontano, qui non c'è spazio per i puristi che non vogliono usare photoshop.

    Per prima cosa si deve capire il concetto che sulle foto non si lavora in maniera globale (tranne in alcuni casi se la foto lo consente) ma selettiva, per farlo nel più semplice dei modi quello che vi consiglio caldamente di usare è Photoshop CC perché ci permette di usare Camera Raw come un filtro (cliccate sul link e guardate il video perché vi servirà per capire i passaggi successivi della guida).

    Con le precedenti versioni di Photoshop potete aprire la foto con Camera Raw come oggetto avanzato e usarlo all'occorrenza ma è molto più scomodo.

    In alternativa vi consiglio di guardare questa bellissima guida sulle maschere di livello (argomento che va conosciuto a prescindere da quello che ci serve adesso): Le maschere di livello guida completa.

    Ma torniamo alla nostra foto, ecco i passaggi da eseguire:

    STEP 1

    Aprire il file con Camera Raw, passare quindi al Photoshop, Duplicare il livello, Convertirlo in oggetto avanzato, riaprirlo con Camera Raw come Filtro e selezionare il Pennello di Regolazione (questi passaggi potete vederli nella guida precedentemente linkata).


    STEP 2

    A questo punto comparirà un pannello alla nostra destra con le varie regolazioni, basta passare il pennello sulle parti della foto che ci interessa regolare, nel caso della mia foto il colosseo è in ombra mentre il cielo è troppo luminoso, in questo caso non potrei mai operare a livello globale, devo aumentare l'esposizione sul colosseo e diminuirla sul cielo per poi saturarlo (nel mio caso specifico ho aumentato l'esposizione, il contrasto e un po' la saturazione sul colosseo).

    Nell'immagine ho selezionato l'opzione "mostra maschera", se la spuntate potrete vedere in tempo reale le modifiche alla foto e selezionare la regolazione che preferite. 


    STEP 3

    Adesso passiamo al cielo, qui dobbiamo fare l'opposto, ovvero diminuire l'esposizione. Inoltre per renderlo veramente spettacolare dobbiamo aumentare la saturazione finché non diventa di un azzurro molto intenso (o perché no blu).


    Vedete quelle sbavature di bianco? È la maschera che ho applicato sul colosseo che per sbaglio ho passato anche sul cielo, di conseguenza le regolazioni delle maschere si sono sommate, ma niente paura, è possibile selezionare sempre dal pennello l'opzione "cancella" e fare le varie rifiniture una volta applicate tutte le regolazioni.

    Il risultato finale lo potete vedere nell'immagine a inizio post che è stata accettata dal team di selezione Fotolia.