1 luglio 2014

AAA Fotografi da Sfruttare cercasi, la figuraccia del MUSE

Vi ricordate la campagna virale #coglioneNO incentrata sullo sfruttamento del lavoro creativo? Bene, da quanto successo sembra non sia servita a niente!

Ieri sera mentre guardavo la sezione notizie di facebook noto un post del buon Roberto Tomesani dell'associazione TAU VISUAL.


In poche parole questo ente per 11 ore di lavoro offre un compenso di 50 euro, specificando solo alla fine del "bando" che si cercano fotografi non professionisti, dettaglio che a me francamente poco importa, finchè è un privato a chiedermi un servizio fotografico al prezzo di un caffè lo mando a F****** e vado avanti, ma quando è addirittura un ente culturale a sminuire il mio lavoro il discorso cambia, perché contribuisce a creare nell'opione pubblica una percezione sbagliata del mio mestiere, e fa passare il PERICOLOSO messaggio che un fotografo può anche non essere un professionista e quando lo si paga gli si fa un favore!

A questo link: https://www.facebook.com/musetrento/posts/10152928646283574?comment_id=10152933752433574 potete vedere la reazione della comunità fotografica a questo vergognoso annuncio.

Chiudo l'articolo con un video di Roberto, dedicato a tutti i fotografi che accettano di lavorare 11 ore per 50 euro: Per amore della fotografia... rovino il settore professionale!

DOVE ACQUISTARE FOTOCAMERE, OBIETTIVI, ACCESSORI E LIBRI

A mio parere Il sito più sicuro e con le offerte più vantaggiose anche per gli acquisti online di materiale fotografico è Amazon.it, famoso per la sua assoluta affidabilità, state sicuri che se comprate il prodotto arriverà in poco tempo e in condizioni perfette a casa vostra!