6 aprile 2016

Panasonic Lumix GX80 la mirrorless perfetta per la Street Photography


La Panasonic LUMIX GX80 vanta una gamma di caratteristiche innovative tra le quali 4K PHOTO, lo stabilizzatore 5-Axis Dual I.S. ed una solida impugnatura ergonomica, la nuova GX80 è stata attentamente programmata per eccellere nel cogliere i momenti più imprevedibili e negli scatti in movimento.

Qualità d'immagine eccezionale

La GX80 dispone di un sensore Digital Live MOS da 16 MP per immagini nitide e ricche di dettagli, le cui prestazioni sono ulteriormente migliorate grazie all'adozione di un nuovo Venus Engine che riproduce i colori con una accuratezza sbalorditiva. Il processore regola separatamente tono, saturazione e luminosità.

La qualità del sensore MOS e del Venus Engine è tale che Panasonic ha potuto rimuovere, per la prima volta su di una fotocamera LUMIX G, il low pass filter. La risoluzione limite viene così migliorata di circa il 10% offrendo una maggiore definizione sia nelle immagini che nei video, aumentandone ulteriormente l'impatto.

Può registrare video in 4K sorprendentemente fluidi all’elevata risoluzione di 3.840 x 2.160 pixel a 25p (50Hz) o 24p, oltre che alla risoluzione Full-HD 1.920 x 1.080 50p (50 Hz). Grazie alla tecnologia 4K potrete trarre vantaggio dall’innovativa funzione Panasonic 4K PHOTO per cogliere, a 30 fps, anche le opportunità fotografiche più fuggevoli e non perdere mai l'attimo. È possibile scegliere tra tre modalità esclusive, a seconda della situazione: 4K Burst, 4K Burst (Start/Stop) e 4K Pre-burst. Ogni impostazione permette di estrapolare singoli fotogrammi dai video 4K e di salvarli come JPEG da 8 MP, sufficienti per stampare fino al formato A3.

LUMIX GX80 dispone, inoltre, della nuova funzione Light Composition in modalità 4K PHOTO. La macchina è in grado di combinare diversi fotogrammi in un'unica immagine finale, dando maggiore peso a specifici pixel basandosi sulla loro luminosità e rendendo possibili immagini di situazioni a bassa luminosità ed elevato contrasto, come uno spettacolo di fuochi d'artificio o il cielo notturno.

Il nuovo sistema di stabilizzazione 5 Axis Dual I.S. combina lo stabilizzatore ottico O.I.S. (Optical Image Stabiliser - 2 assi) dell'obiettivo allo stabilizzatore B.I.S. (Body Image Stabiliser - 5 assi) integrato nel corpo macchina al fine di contrastare le vibrazioni prodotte dalle mani del fotografo.
Compatibile sia con le riprese fotografiche che video, 5 Axis Dual I.S. è particolarmente utile nell'uso di teleobiettivi, come il nuovo LEICA DG VARIO-ELMAR 100-400mm f/4-6.3, o quando si utilizzano tempi di posa lunghi durante le riprese con poca luce.

L'otturatore completamente ridisegnato per minimizzare le vibrazioni e il rumore causato dal movimento delle tendine alla pressione del pulsante di scatto. La riduzione delle vibrazioni permette al fotografo di utilizzare l'otturatore meccanico anche nelle situazioni dove, precedentemente, non avrebbe avuto altra scelta che impiegare l'otturatore elettronico.

La gamma LUMIX GX è sinonimo di design compatto che si adatta perfettamente alle vostre mani. LUMIX GX80 è disponibile in due colori classici , argento e nero, ognuno dei quali è caratterizzato da una splendida finitura goffrata effetto pelle, ghiere in alluminio e una linea retrò senza tempo.
Per migliorare ulteriormente il controllo mentre vi trovate a scattare sul campo, la GX80 dispone di un’impugnatura solida e profonda, che permette una presa salda anche con una sola mano. Il sistema a doppia ghiera di controllo anteriore e posteriore consente, inoltre, di modificare rapidamente le impostazioni: ad esempio, è possibile regolare il bilanciamento del bianco con la ghiera anteriore e la sensibilità ISO con quella posteriore, mantenendo allo stesso tempo la possibilità di regolare il tempo di posa. Questa caratteristica è particolarmente utile quando vi trovate a scattare in situazioni dove l'illuminazione è mutevole e avete la necessità di applicare piccole variazioni ai parametri di ripresa.


La GX80 è dotata di un mirino LVF (Live View Finder) con 2.764K punti di risoluzione equivalente e con una riproduzione cromatica prossima al 100%. Il mirino Wide Screen in rapporto 16:9 è caratterizzato da un ingrandimento di 1,39x (equivalente a 0,7x su una fotocamera 35mm), una copertura del 100% del campo inquadrato. Inoltre, il sensore di prossimità serve all'attivazione della funzione Eye Sensor AF, che mette a fuoco la scena mentre portate l'occhio al mirino.

L'ampio monitor touch da 3” e 1.040K punti di risoluzione, con una copertura di circa il 100% del campo inquadrato, offre un ulteriore sistema per effettuare l'inquadratura. La struttura basculante rende semplice la ripresa di immagini anche da angolazioni insolite: l'inclinazione verso l'alto di 80° è ideale per riprese al livello del terreno, mentre l'inclinazione verso il basso di 45° rende semplici le riprese con la fotocamera sopra la testa.

Il sistema di messa a fuoco a contrasto della GX80 dispone della tecnologia DFD (Depth From Defocus) ed eccelle sia in velocità che in accuratezza. I segnali digitali tra obiettivo e fotocamera vengono scambiati ad un massimo di 240 fps, permettendo una messa a fuoco velocissima in circa 0,07 secondi. Con la nuova fotocamera DSLM di Panasonic sarete pronti a cogliere anche il più imprevisto degli eventi con una precisione eccezionale.

La macchina è caratterizzata anche dalla innovativa funzione Post Focus di Panasonic, che permette di cambiare l'area di messa a fuoco dell'immagine anche dopo lo scatto. Ciò significa che potrete cambiare totalmente la prospettiva del vostro lavoro, dallo scegliere quale volto avere a fuoco in una strada trafficata fino a modificare lo sfondo di uno scatto macro. L'utilizzo è semplice: dopo aver scattato in modalità Post Focus, dovrete semplicemente toccare lo schermo nel punto dove volete impostare la messa a fuoco.

La GX80 inoltre integra la connettività Wi-Fi per una esperienza fotografica flessibile e la condivisione rapida delle immagini. Connettere la fotocamera ad uno smartphone o tablet è semplice, così da poter condividere immagini e video tramite i social media, o inviarle ad amici e parenti via e-mail immediatamente dopo averli realizzati. In alternativa, è possibile usare il vostro dispositivo mobile come un comando remoto per LUMIX GX80, modificando parametri come messa a fuoco, apertura, tempo di posa e sensibilità ISO prima di realizzare lo scatto.

Lumix GX80 sarà commercializzata nel mercato Italiano a partire dal mese di Giugno, indicativamente al prezzo consigliato di:

  • 699€ per il corpo macchina (DMC-GX80EG-K/-S)
  • 799€ per la fotocamera in kit con il 14-42mm (DMC-GX80KEGK)
  • 1099€ per la fotocamera in kit con il 14-140mm (DMC-GX80HEGK/S)