3 settembre 2016

La prima foto di ritratto subacquea al mondo, scattata nel 1899


Questo articolo fa parte delle rubriche:


Questa foto è il primo ritratto sottomarino al mondo, scattata dal fotografo Louis Marie Auguste Boutan nel 1899 all'oceanografo rumeno e biologo Emil Racovitza, il luogo dello scatto si trova nel sud della Francia.

Nel 1893 Boutan inventò la prima macchina fotografica subacquea, si pensa che questa foto risalga al 1899 perché intorno a questo periodo sviluppò un flash subacqueo.


Vedendo che le sue esposizioni dovevano durare fino a 30 minuti per catturare la giusta quantità di luce, Boutan sviluppò un impianto flash, utilizzando una lampada ad alcool su un barile riempito di ossigeno. Un bulbo di gomma avrebbe poi soffiato una nuvola di polvere di magnesio sopra la fiamma per la creazione del lampo. Da lì, Boutan mantenne l'iterazione delle sue macchine fotografiche con l'impianto flash, migliorando la sua creazione iniziale.

Questo ritratto è stata probabilmente scattato col suo flash data la notevole nitidezza del testo sul cartello che recita "Photographie Sous Marine" (Fotografia Subacquea) e dell'erba ai piedi del soggetto.

In basso un video che mostra uno di questi flash in azione durante una manifestazione al "The Barcelona Underwater Festival".