26 ottobre 2016

Le migliori alternative a Photoshop per la fotografia

Photoshop è diventato così popolare da essere entrato nel gergo anche dei non addetti ai lavori, quando si pensa al fotoritocco la prima parola che viene in mente è "Photoshop", per fortuna non è l'unico programma valido, esistono tante alternative molto interessanti e più economiche, anche perché non sempre si ha bisogno di tutti gli strumenti che questo potente programma ci mette a disposizione.

Alcune di queste alternative a Photoshop sono gratuite, altre sono a pagamento, ma a un prezzo notevolmente inferiore rispetto al programma offerto da Adobe.

Top alternative a Photoshop per i fotografi



È stato premiato da Apple come migliore app per Mac del 2015

È pienamente compatibile con i file di Photoshop e numerosi altri formati di file, è indirizzato a fotografi professionisti e progettisti, anche se Affinity Photo è enormemente più conveniente di Photoshop per via del basso costo, i suoi creatori sostengono che in realtà è addirittura meglio, promettendo velocità più elevate ed un minor numero di crash.

In realtà, il miglioramento delle prestazioni dipende dalle attrezzature che si utilizzano (è stato specificamente progettato per sfruttare la tecnologia quad core), inoltre al momento è solo per Mac.

Per chi cerca una alternativa a Photoshop, Affinity Photo è sicuramente da prendere in considerazione.

Prezzo: 49,99 €

2. GIMP


Un servizio gratuito, open-source, da sempre una valida alternativa a Photoshop, GIMP è l'acronimo di GNU Image Manipulation Program. È disponibile nelle versioni per Linux, Windows e Mac.

GIMP offre una vasta serie di strumenti, ed è una grande alternativa se siete alla ricerca di un editor di immagini a costo zero. L'interfaccia è alquanto diversa da Photoshop, ma esiste una versione di GIMP che imita l'interfaccia di Adobe Photoshop, il suo nome è GIMPshop.

Interfaccia di GIMPshop

3. Corel PaintShop Pro


PaintShop Pro è una valida alternativa a pagamento a Photoshop, il programma è disponibile solo per sistemi Windows, offre una vasta gamma di strumenti per il foto-editing e la grafica.

C'è supporto per i livelli, una suite completa di strumenti per l'editing, correzione del colore e la clonazione. PaintShop Pro supporta anche i pennelli di Photoshop, permettendo di estendere considerevolmente la libreria integrata di strumenti.

Prezzo: 89,99 €

04. Pixlr


È considerato l'editor fotografico online più popolare al mondo, è gratuito e vanta più di 600 effetti, sovrapposizioni, e permette di utilizzare tutte le principali funzioni che ci si aspetta da un editor di foto, dal ritaglio al ridimensionamento, alla rimozione degli occhi rossi.

Se siete abituati ad usare Photoshop, allora troverete l'interfaccia utente di Pixlr molto facile, inoltre è disponibile una versione desktop installabile (a pagamento) e l'app per smartphone sia per iOS che per Android.

05. Acorn


È un software di editing delle immagini che ha debuttato nel 2007 fornendo ad hobbisti e artisti un'alternativa conveniente a Photoshop, è disponibile solo per Mac.

Caratteristiche del software includono stili di livello, i filtri non distruttivi, curve e livelli, metodi di fusione e molto altro ancora.

Prezzo: $29.99