2 dicembre 2016

Fujifilm X-A10 la mirrorless super compatta pensata per i selfie


La Fujifilm X-A10 è una fotocamera digitale mirrorless a ottica intercambiabile della Serie X dal design compatto e leggero, che unisce a un sensore da 16,3 megapixel APS-C un design rétro.


Dotata di due ghiere di comando la X-A10 permette con il solo uso del pollice una regolazione rapida del diaframma, del tempo di posa e delle impostazioni di esposizione. Le funzioni utilizzate più di frequente, come il bilanciamento del bianco, lo scatto continuo e l'autoscatto possono essere assegnate ai tasti di funzione, eliminando la necessità di passare attraverso le schermate dei menu per la modifica delle impostazioni.


Disegnata anche per i selfie è provvista di un'impugnatura sagomata per realizzare normali riprese e autoritratti, un display posteriore LCD orientabile di 180°, con un meccanismo “slide-and-tilt” in modo che, anche quando è totalmente inclinato, non resti nascosto dal corpo della fotocamera, consentendo il 100% di visibilità. Inoltre, quando si scatta un selfie, è possibile concentrarsi sull'inquadratura e scattare utilizzando la ghiera di comando verticale che si trova direttamente sotto il dito indice, così da ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera. Ruotando il display LCD, inclinabile verso l'alto di 180 gradi, si attiva la funzione “Eye Detection AF” che regola automaticamente la messa a fuoco sugli occhi del soggetto. X-A10 presenta anche la modalità “Portrait Enhancer” per una straordinaria riproduzione naturale dei toni della pelle.

Il suo design, che prevede il risparmio energetico, consente di scattare circa 410 fotogrammi con una singola carica della batteria. Quando equipaggiata con l’obiettivo zoom "XC16-50mmF3.5-5.6 OIS II", che fa parte del kit standard, X-A10 ha una distanza minima di lavoro, la migliore della sua classe, di circa 7 centimetri dal bordo anteriore dell’obiettivo, permettendo riprese macro.

Caratteristiche tecniche generali Fujifilm X-A10:

  • Sensore da 16,3 megapixel in formato APS-C.
  • X-A10 dispone di sei modalità di simulazione pellicola, i colori “true-to-life” di PROVIA (standard), i toni vibranti e i colori saturi di Velvia (vividi), i toni morbidi di ASTIA (soft), i colori in stile documentario profondi con sfumature tenui di Classic Chrome, il bianco e nero e il seppia.
  • La normale gamma di sensibilità copre ISO200 sino a ISO6400, mentre le impostazioni di sensibilità estese di ISO12800 e ISO25600 possono essere selezionate quando si desidera ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera. 
  • “Advanced Filters” (filtri avanzati) aiutano a produrre facilmente effetti creativi. Sono disponibili dieci filtri, che comprende i nuovi “Fisheye” e “Cross Screen”, Toy Camera, Miniature, Dynamic Tone, Pop Color, Soft Focus, High Key, Low Key e Partial Color.
  • Il display è caratterizzato da un meccanismo “slide-and-tilt” tale che, anche quando è inclinato di 180 gradi in modalità "selfie-mode", può fuoriuscire ulteriormente evitando che il corpo macchina ne impedisca la visuale.
  • L'impugnatura è sagomata per facilitare la ripresa normale e quella degli autoritratti. La forma finale, sulla base di un design ergonomico, è stata definita dopo un test del prototipo che ha coinvolto centinaia di fotografi.
  • Per ridurre al minimo le vibrazioni della fotocamera quando si realizza un autoritratto, è possibile scattare premendo la ghiera di comando verticale che si trova direttamente sotto il dito indice. La modalità autoscatto offre diverse funzioni, tra cui “Smile Detection” (rilevamento del sorriso) che permette lo scatto automaticamente solo quando il soggetto sorride, “Buddy Timer” (rilevamento di coppia) che scatta quando due persone si avvicinano l’una all’altra e “GroupTimer” (rilevamento di gruppo) che scatta automaticamente quando un determinato numero di persone sono nell’inquadratura.
  • Ruotando il display LCD inclinabile verso l'alto di 180 gradi si attiva l’opzione “Eye Detection AF” per regolare automaticamente la messa a fuoco sugli occhi del soggetto.
  • X-A10 dispone di una modalità “Portrait Enhancer”, che rende la pelle del soggetto ritratto levigata e luminosa, una qualità d’immagine che la Serie X offre anche nei selfie.
  • Estesa autonomia di circa 410 scatti per carica.
  • La fotocamera, per la massima comodità soprattutto durante i viaggi, supporta anche la ricarica via USB.
  • Con l'obiettivo standard "XC16-50mmF3.5-5.6 OIS II", X-A10 può mettere a fuoco soggetti a soli sette centimetri circa, misurati dalla parte anteriore dell’obiettivo, consentendo di esplorare il fantastico mondo della macro fotografia.
  • Il flash pop-up incorporato, supporta il sistema “Super Intelligent Flash” che controlla con precisione l’emissione di luce in base al tipo di ripresa. Quando si scattano ritratti in interno, in condizioni di scarsa illuminazione, piccoli oggetti o cibo, il flash riduce le alte luci per produrre immagini esattamente come sono percepite dagli occhi. Luminosità e colori naturali si ottengono anche quando si riprendono scene in controluce o si fotografano persone sotto l’intensa luce solare che genera forti ombre sul viso.
  • Premendo il pulsante dedicato “Video Recording”, posto sul retro della fotocamera, si avvia la registrazione video HD (1080/30p, 25p, 24p).
  • La funzione “Film Simulation” (simulazione pellicola), generalmente utilizzata nelle riprese fotografiche, può essere applicata anche alla registrazione video per un’ampia gamma di effetti creativi.
  • La funzione di stabilizzazione dell'immagine su cinque assi unisce stabilizzazione ottica e stabilizzazione elettronica, riducendo in modo significativo una varietà di movimenti e vibrazioni della fotocamera durante le registrazioni video. 
  • Versatili opzioni di scatto che comprendono un otturatore elettronico con tempo di posa minimo di 1/32000 sec.
  • Quando si utilizza l'otturatore elettronico ultra-veloce, anche in presenza di cielo sereno o altre condizioni di forte luminosità, è possibile utilizzare ampie aperture di diaframma per ottenere una ridotta profondità di campo senza sovraesporre l'immagine. È possibile riprendere una scena esattamente come previsto, senza dover utilizzare filtri ND.
  • Rispondendo alle richieste di numerosi utenti, X-A10 è dotata ora delle funzioni “Panorama” e “Time Lapse”.
  • Altre nuove funzioni comprendono l’interlocking del “Metering” (misurazione esposimetrica) e delle aree di AF, il supporto dello spazio colore Adobe RGB e la scelta di differenti colori per il “Focus Peaking” di assistenza alla MF (messa a fuoco manuale).
  • La comunicazione wireless consente lo scatto remoto da smartphone e tablet, installando l’applicazione gratuita il FUJIFILM Camera Remote sullo smartphone o sul tablet e utilizzando la funzione di comunicazione wireless, è possibile trasferire foto e video sul dispositivo con una semplice operazione “one-touch”. Inoltre, si potranno visualizzare e selezionare le foto e i video presenti nella fotocamera sul proprio smartphone e importarli facilmente nel dispositivo. È anche possibile unire alle immagini le informazioni sulla posizione ottenuta dal GPS del dispositivo.
  • La funzione “Remote Shoot” (scatto remoto) consente di regolare l'esposizione, la messa a fuoco e altre impostazioni per scattare foto da smartphone o tablet. “Remote Shoot” non offre solo le operazioni di base come “Touch AF” e la regolazione del tempo di posa, ma consente anche di regolare una serie di impostazioni per la ripresa o di avviare una registrazione video; risulta ideale per le foto di gruppo, autoritratti e nella fotografia naturalistica quando si desidera comporre la scena da lontano.
  • Le immagini possono anche essere inviate direttamente dalla fotocamera alla stampante “Instax SHARE smartphone” per la stampa istantanea.

Fujifilm X-A10 sarà disponibile da fine dicembre 2017 al prezzo indicativo e suggerito al pubblico di 569,99 euro Iva inclusa.