25 febbraio 2016

Nikon DL nuova gamma di compatte con sensore CX da 1"


Nikon introduce una nuova serie di fotocamere compatte digitali di livello “premium”.

La nuova serie DL si compone di tre modelli: la Nikon DL 24-85 f/1.8-2.8, la Nikon DL 18-50 f/1.8-2.8 e la Nikon DL 24-500 f/2.8-5.6. Ciascuna fotocamera si caratterizza per un obiettivo zoom NIKKOR a elevate prestazioni, equivalente a quello delle reflex Nikon e per un efficiente sensore in formato CX da 24,5mm. Con tutti e tre i modelli di Nikon DL, i fotografi potranno scattare foto da 20,8 MP in formato JPEG o NEF (RAW) e riprendere filmati 4K/UHD a 30p/25p.

Le Nikon DL, inoltre, integrano il AF ibrido avanzato di Nikon che permette una rapidissima analisi ed esecuzione di messa a fuoco. Il nuovo processore EXPEED 6A con quattro CPU core, invece, garantisce tempi rapidi di avvio e reazione. Velocità di scatto fino a 60fps con la messa a fuoco fissa sul primo fotogramma o fino a 20fps con AF continuo. 

Il sistema di stabilizzazione ottica VR a doppio rilevamento di Nikon, poi, rileva e compensa il movimento della fotocamera. 

La slitta hot-shoe ISO 518 di cui sono dotate le Nikon DL consente l’utilizzo di vari accessori, fra cui i lampeggiatori Nikon, come il nuovo SB-5000 ed il dedicato mirino elettronico (EVF) inclinabile DF-E1 con sensore di spegnimento monitor, che garantisce una visione chiara e ad alto contrasto. La posizione dei pulsanti di controllo, delle ghiere e dei menu richiamano le reflex Nikon ed il barilotto dell'obiettivo è contraddistinto dall'anello dorato NIKKOR.


Nikon DL24-85 f/1.8-2.8 come si evince dal nome, possiede un luminoso obiettivo zoom NIKKOR 24-85mm f/1.8-2.8. Tra le funzioni vale la pena citare anche la modalità super macro per immagini ricche di dettagli. La fotocamera propone, inoltre, un monitor touch-screen OLED inclinabile da 1.037k punti e un flash a sollevamento automatico. Il barilotto dell'obiettivo è dotato di anello di controllo e anello zoom personalizzabili. Disponibile in versione silver e black.


Nikon DL18-50 f/1.8-2.8 è dotata dell'obiettivo fisso NIKKOR ultra-grandangolare più luminoso mai prodotto da Nikon (18mm f/1.8), questa nuova Nikon DL offre il trattamento Nano Crystal Coat per la massima nitidezza delle immagini. Come la DL24-85, anche questo modello è dotato di un monitor touch-screen OLED inclinabile da 1.037k punti e della funzione controllo prospettiva integrata. 


Nikon DL24-500 f/2.8-5.6 grazie al potente obiettivo zoom NIKKOR 21x e al modo SPORT (VR), questa Nikon DL è perfetta anche per i fotografi che non vogliono perdersi nessuna azione in movimento. La fotocamera è dotata di un mirino elettronico OLED da 2359k punti e di un monitor touch-screen OLED ad angolazione variabile e ad alta risoluzione.

Con SnapBridge è possibile mantenete sempre connessa la Nikon DL allo smart device. Tutte le fotocamere della nuova serie Nikon DL sono compatibili con SnapBridge. Grazie all'utilizzo della tecnologia Bluetooth® Low Energy, SnapBridge mantiene una connessione costante e a risparmio energetico contenuto fra la fotocamera e uno smartphone o un tablet. I fotografi, grazie a questo innovativo sistema, possono sincronizzare le proprie foto con uno smart device durante le riprese e condividere istantaneamente le foto. Possono inoltre utilizzare SnapBridge per controllare a distanza l’inquadratura e le principali funzioni della fotocamera tramite lo smart device e per mantenere aggiornato il firmware della fotocamera.

24 febbraio 2016

Panasonic Lumix TZ100 Recensione e Test sul campo


Ho avuto il piacere di testare in anteprima la compatta da viaggio ad alte prestazioni di Panasonic, la Lumix TZ100.

Prima di dirvi le mie impressioni su questa fotocamera vi illustro le sue caratteristiche tecniche principali:

  • Sensore MOS dalle dimensioni di 1 pollice e 20.1 Megapixel
  • Obiettivo LEICA DC 25mm a 250mm (equivalenti in formato 35mm) f/2,8-5,9
  • Mirino elettronico LVF da 1.166K punti
  • Display LCD da 3", con touchscreen ed una risoluzione di 1.040K punti
  • Realizzazione Video in 4K (risoluzione 3840x2160 - 25 fps) in formato MP4, così come in Full HD (1920x1080 - 50p) in formato AVCHD
  • Funzione 4K PHOTO che permette di estrarre immagini da 8 megapixel dai video 4K (30fps)
  • Funzione POST FOCUS che permette di scegliere il punto di messa a fuoco di ogni immagine dopo averla ripresa
  • Messa a fuoco rapida su 49 aree dell'immagine, il Light Speed Auto Focus da 0,1s della TZ100, così come la tecnologia Depth From Defocus (DFD), si combinano per calcolare la distanza tra fotocamera e soggetto, ottenendo la messa a fuoco migliore.
  • Dimensioni: 110,5 x 64,5 x 44,3 mm
  • Peso: 312 g con batteria e scheda di memoria

DESIGN

La TZ100 è una fotocamera minimale dall'aspetto elegante, ho molto apprezzato l'anello sull'obiettivo che si può impostare per regolare uno dei seguenti parametri: tempi di scatto, diaframmi e ISO.




Durante il viaggio ho usato un modello di pre-produzione, quindi non la versione definitiva del prodotto, per tale motivo non ho pubblicato alcuna recensione, in questi giorni invece ho usato quella che dovrebbe essere la versione finale.

VIDEO TEST LUMIX TZ100

Oltre ad aver fatto delle foto in diverse condizioni di luce ho realizzato tre video test sulle caratteristiche più interessanti di questa fotocamera, ovvero sullo zoom e le funzioni 4K Photo e Post-Focus. 

Panasonic Lumix TZ100 - Zoom Test



Panasonic Lumix TZ100 - 4K PHOTO Test



Panasonic Lumix TZ100 - POST FOCUS Test



FOTO TEST LUMIX TZ100

Le foto di test con la Lumix TZ100 le potete trovate tutte in alta risoluzione in questo album di Flickr: flickr.com/photos/140331714@N08/albums/72157664846355302.

Le foto che state per vedere presentano un minimo di post produzione rispetto al file raw originale, giusto il necessario per poter apprezzare la qualità reale della fotocamera (regolazione dell'esposizione e contrasto).

Invece le foto presenti in questo album: Flickr - Lumix TZ100, fanno parte della mia galleria fotografica e sono anch'esse scaricabili ad alta risoluzione.


4K PHOTO

La foto intera che si vede nel video test della funzione 4K Photo.


POST FOCUS

Le seguenti foto sono quelle che si vedono nel relativo video test.




ZOOM

Nelle seguenti foto come è ovvio ho messo alla prova la potenza e la qualità dell'ottica, per vedere l'immagine risultate nelle varie escursioni focali.

Focale: 9.1mm


Focale: 91mm

La seguente foto è scattata dalla stessa posizione della foto in alto, sul tele raggiunge una distanza notevole.


Nelle tre foto in basso possiamo vedere anche la qualità dell'immagine ad una escursione focale media.

Focale: 9.1mm


Focale: 54.8mm


Focale: 91mm


CROP 100% dell'ultima foto (Cliccateci sopra per ingrandire l'immagine).


FOTO DI ARCHITETTURA E MONUMENTI

Focale: 9.1mm


Focale: 91mm


In questa foto possiamo apprezzare la qualità dello sfocato sulla focale tele della TZ100.

Focale: 9.1mm


Focale: 91mm


STREET

Focale: 15.9mm


ALTI ISO E CONDIZIONI DI LUCE DIFFICILI

Le foto che state per vedere sono state realizzate in condizioni di luce molto bassa senza l'ausilio di treppiedi, il sole era quasi tramontato.

Queste due foto non sono state realizzate da me ma da una mia cara amica, Chiara Pizzimenti, che mi ha seguito scattando con la TZ100 mentre io testavo un altro prodotto. Purtroppo non sono riuscito per questioni di tempo a testare la fotocamera sul range di ISO che va da 500 a 1000.

Ma essendo una compatta superzoom con sensore da 1 pollice e non una mirrorless o una reflex consiglio di cercare di non superare i 640 ISO se ci tenete a una discreta qualità di immagine.

ISO 500 - F2.8 - 1/320


CROP 100%  (Cliccateci sopra per ingrandire l'immagine).


A 500 ISO ed una apertura di diaframma abbastanza grande riusciamo con un CROP al 100% a leggere la scritta sui miei occhiali e vedere chiaramente i dettagli della parte superiori di essi, con Photoshop avrei potuto schiarire ulteriormente la parte ma essendo un test ho preferito effettuare, come già detto, una post produzione molto leggera.

ISO 2000 - F5.9 - 1/320


CROP 100%


Con quest'ultima immagine ho voluto vedere come il sensore reagiva ad ISO molto alti.

POST PRODUZIONE

In photoshop i file raw della fotocamera mi permettono di giocare molto senza distruggere la qualità della foto e di recuperare abbastanza dettagli sulle alte luci e sulle ombre.

TEST 1

Correzione dell'esposizione aprendo le ombre e aumentando l'esposizione cercando di preservare le alte luci.

PRIMA


DOPO


TEST 2

In questa foto ho realizzato una post produzione più completa effettuando le stesse operazioni del test precedente ma aggiungendo un filtro pellicola con il plugin DxO Film pack.

PRIMA


DOPO


Vi ricordo che per vedere e scaricare tutte le foto in alta risoluzione il link all'album su flickr è il seguente: flickr.com/photos/140331714@N08/albums/72157664846355302

CONCLUSIONI

Ho usato la Panasonic Lumix TZ100 come se fossi un turista nella mia città, fotografando monumenti, paesaggi e qualche scena street.

Trovo che l'autofocus sia molto veloce, reattivo e preciso, in questo assomiglia a una fotocamera di livello superiore, non mi ha fatto sentire la mancanza della mia GX8.

L'obiettivo leica ha una notevole escursione focale, ma nonostante questo, come si evince dalle foto grandangolari le distorsioni sono controllate ed è abbastanza luminoso.

La qualità delle foto è buona per essere una compatta superzoom, ad alti ISO ovviamente non gli si possono chiedere miracoli, stiamo parlando sempre di un sensore da un pollice di dimensioni, per quello che sono i miei personali standard qualitativi consiglio di non superare i 640 ISO. 

Mi ha molto colpito la funzione 4K Photo, che intendo utilizzare per la fotografia sportiva. Una funzione imperdibile per chi vuole fare fotografie di azioni ad alta velocità senza rischiare di perdere nessun momento.

È una fotocamera da viaggio perfetta per chi desidera qualcosa di tascabile senza rinunciare troppo alla qualità offerta da una fotocamera di fascia superiore. Decisamente sopra a una normale compatta, qualcosa di meno di una mirrorless.

Per i fotoamatori evoluti è adatta come seconda fotocamera, per avere sempre una macchina fotografica a portata di mano, soprattutto nei momenti in cui non ci si può portare dietro la fotocamera ad ottiche intercambiabili. 

Ideale per chi come me ama la street photography ma non disdegna di fare foto di altro genere durante un'escursione fotografica.

22 febbraio 2016

Come cambiare il colore della pelle in Photoshop, due metodi professionali


Per vedere tutti i tutorial per photoshop andate a questo link: Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Nel video in basso l'utente youtube "Emanuele Brilli Photoshop and Photography" ci mostra due metodi per cambiare il colore della pelle nei vostri ritratti. Il primo si avvale della tinta unita, il secondo della tonalità/saturazione, il tutto usando poi i giusti metodi di fusione.


19 febbraio 2016

La full frame Pentax K-1 dal vivo e caratteristiche tecniche


Il canale youtube pmstudionews ha avuto tra le mani la Pentax K-1, la prima full frame della casa giapponese. Ce la raccontano nei particolari nel video in basso. Assieme alla fotocamera Pentax ha presentato anche due zoom della nuova serie professionale.


18 febbraio 2016

Canon EOS 80D caratteristiche tecniche e prezzo


Canon EOS 80D dotata di un sensore CMOS da 24,2 megapixel, processore DIGIC 6, un nuovo sistema AF a 45 punti, tutti a croce e una velocità di scatto a raffica di 7 fps.

Per una messa a fuoco precisa o durante l’inseguimento del soggetto in un’ampia area dell’inquadratura, i punti AF sono selezionabili singolarmente o raggruppabili in aree. Tutto ciò offre un maggiore controllo sulla composizione, indipendentemente da dove si trovi il soggetto nell’inquadratura. Inoltre se si utilizzano obiettivi con aperture ridotte, l’autofocus è garantito anche nelle condizioni più estreme con 27 punti AF compatibili f/8.


Progettata per riprendere anche in condizioni di luce scarsa, la fotocamera ha una gamma ISO nativa 100-16.000 espandibile fino a ISO 25.600, mentre il sistema AF continua a lavorare anche al debole chiarore della luna (-3EV). Il sensore di misurazione RGB+IR a 7.560 pixel è in grado di rilevare sia la luce visibile che la luce infrarossa invisibile, assicurando esposizioni più accurate. In più, il rilevamento dello sfarfallio (flickering) permette di ottenere risultati costanti nelle riprese anche sotto tremolanti luci fluorescenti. Questa fotocamera è dotata della nuova impostazione di bilanciamento del bianco, Priorità bianco, che riduce la comparsa di tonalità eccessivamente calde.

Il design intuitivo della fotocamera permette di poterla personalizzare facilmente secondo il proprio stile di ripresa. Ciò è possibile grazie alla razionale disposizione dei controlli che danno accesso alle modalità e alle impostazioni più utilizzate. Il mirino intelligente mostra il 100% del campo inquadrato, oltre a indicare le impostazioni correnti. Inoltre è possibile passare rapidamente allo schermo LCD Touch screen da 7,7 centimetri (3,0”) ad angolazione variabile Clear View, ideale per la ripresa di filmati, per la modalità Live View o per accedere rapidamente alle varie funzioni del menu.


La Canon EOS 80D può registrare video Full HD fino a 60p in formato MP4. La messa a fuoco automatica e l’inseguimento del soggetto sono fluidi e affidabili grazie alla tecnologia Dual Pixel CMOS AF di Canon. In più la velocità dell’autofocus e la sensibilità dell’inseguimento possono essere regolate per un completo controllo della scena, in modo da risultare sempre adeguate allo stile del filmato.

È dotata di ingressi per cuffie e microfono che assicurano il pieno controllo sull’audio durante la ripresa.


Con l’app Canon Camera Connect tramite Wi-Fi e la connettività Dynamic NFC è semplice connettersi e condividere i file JPEG alla massima risoluzione mediante dispositivi smart compatibili. È inoltre possibile controllare la fotocamera a distanza tramite PC, senza necessità di un router Wi-Fi. In più si ha l’opportunità di salvare, visualizzare e condividere rapidamente e in tutta semplicità, foto e filmati da un’unica posizione, utilizzando Connect Station Canon CS100.

La nuova Canon EOS 80D sarà disponibile ad Aprile 2016 al prezzo suggerito di € 1.319,99

RECENSIONI UTENTI E LINK ALL'ACQUISTO: Reflex Canon - Offerte


16 febbraio 2016

Due metodi professionali per cambiare il colore delle labbra con Photoshop


Per vedere tutti i tutorial per photoshop andate a questo link: Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Nel video in basso l'utente youtube "Emanuele Brilli Photoshop and Photography" ci spiega come cambiare il colore delle labbra usando due metodi. Questo sistema può essere usato per creare un finto rossetto per i nostri ritratti.


15 febbraio 2016

Mantona Azurit e AmazonBasics, gli zaini fotografici dall'imbattibile rapporto qualità prezzo


Lo zaino fotografico Mantona Azurit, insieme all'AmazonBasics, è tra i prodotti più venduti di sempre grazie a un notevole rapporto qualità prezzo.

Infatti il suo prezzo è attualmente di soli 37,95 euro, ed è acquistabile su Amazon a questo link: Mantona Azurit - Zaino per fotocamera SLR

Caratteristiche tecniche Mantona Azurit:

  • Zaino che può contenere una reflex digitale e fino a 5 lenti, flash e una varietà di accessori
  • Interno flessibile in base alle proprie esigenze
  • Imbottitura traspirante sulla schiena per un comfort ottimale
  • Dimensioni: 40,5 x 30,5 x 20,2 cm
  • Peso: 898 grammi

Quando scoprii questo zaino vedendo il prezzo pensai che si trattasse di un prodotto di scarsa qualità e dalla vita breve ma i fatti mi hanno dato presto torto, le recensioni utenti di amazon gli danno ben 4 stelle e mezzo e ci sono un sacco di commenti entusiasti degli utenti che lo hanno acquistato (clicca sul link sopra per entrare nella pagina del prodotto, le recensioni sono in fondo alla pagina).

In basso alcune immagini dello zaino:




Unico neo è che non ha lo spazio per un laptop, per uno zaino dalle caratteristiche simili ma dal prezzo leggermente superiore dobbiamo puntare all'AmazonBasics, il cui prezzo è attualmente di 48,99 euro, ed è acquistabile su Amazon a questo link: AmazonBasics - Zaino porta reflex/laptop

Caratteristiche tecniche AmazonBasics:

  • Perfetto per riporre e proteggere 2 macchine fotografiche reflex, 3-4 obiettivi, laptop da 17 pollici e piccoli accessori
  • Interno imbottito personalizzabile. Divisori rimovibili per ottimizzare gli spazi.
  • I lacci laterali consentono di assicurare treppiedi e accessori ingombranti allo zaino
  • Materiale esterno: RIPSTOP polyester. Materiale interno: velluto.
  • Dimensioni: 34 x 22,4 x 45 cm
  • Peso: 1,9 Kg
  • Spedizioni in imballaggi apertura facile autorizzati. Distribuito da Amazon. Protetto per 1 anno dalla garanzia AmazonBasics

In basso le immagini del prodotto:





RECENSIONI UTENTI E LINK ALL'ACQUISTO:

14 febbraio 2016

Come correggere il micromosso e lo sfocato con Photoshop


Per vedere tutti i tutorial per photoshop andate a questo link: Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Nel video in basso l'utente youtube "Emanuele Brilli Photoshop and Photography" ci spiega come risolvere i problemi (quando non troppo gravi) relativi allo sfocato ed al micromosso nelle fotografie, il tutto grazie a Photoshop ed al suo filtro "riduzione effetto mosso".


13 febbraio 2016

Bambini e Facebook, foto sui social, diritti e contestazioni


Tutti gli articoli dedicati alla fotografia professionale li trovate qui: Fotografia professionale, risorse utili per i fotografi

Nel video in basso, realizzato da TAU Visual, si parla di immagini di bambini sui Social Network - Facebook ed il newborn - diritti e contestazioni.

Gli atti completi dell'incontro www.barcamp-newborn.com possono essere richiesti da tutti i Soci TAU Visual.

Per iscriversi - solo professionisti:
b) da mobile: www.iscriviti.org


10 febbraio 2016

Come correggere le foto panoramiche grazie allo strumento "deformazione bordi" di Camera Raw


Per vedere tutti i tutorial per photoshop andate a questo link: Tutorial per Photoshop tecniche avanzate di Fotoritocco Professionale

Nel video in basso l'utente youtube "Emanuele Brilli Photoshop and Photography" ci spiega come correggere le proprie foto panoramiche grazie alla nuova funzionalità introdotta da Adobe in camera Raw e Lightroom: "deformazione bordi".